FacebookFacebook
InstagramInstagram

   

Nuove regole IATA sui dati dei passeggeri

Dal primo giugno in base alla nuova Reso Iata 830d le agenzie avranno il compito di chiedere ai passeggeri il numero di telefono e l’e-mail per inserirli nelle prenotazioni.

In caso di mancato consenso da parte del viaggiatore, l’agenzia dovrà comunicarlo al vettore e informare il cliente che la compagnia aerea non potrà trasferirgli direttamente informazioni relative alla cancellazione del volo, o a eventuali ritardi o spostamenti.